Avviso 01/2015

FAQ AVVISO 01/2015
(aggiornamento al 02/04/2015)

 

1) Relativamente ai massimali di finanziamento richiedibili dall’azienda elencati nella tabella  al  capitolo 6.Riferendomi al primo esempio riportato, un azienda con massimo n. 3 dipendenti , questa può richiedere € 240.00 come somma massima totale  o € 240.00  come somma  massima per ciascun dipendente?

R: L’importo è quello richiedibile dall’azienda.

2) Il nostro è un ente di formazione accreditato presso la regione e con certificazione di qualità nel settore  EA37, rispetto alle caratteristiche in forza all’ente erogatore in relazione all’opzione n. 1 , queste devono essere possedute tutte contemporaneamente o è sufficiente possedere soltanto una come nel nostro caso?

R: Per essere ente erogatore della formazione bisogna possedere almeno una delle caratteristiche di cui alle lettere da A a G dell’opzione 1 del parag. 5 .

3) La stessa azienda può partecipare contemporaneamente all'Avviso 1/2015 e 4/2015?

R: I due canali di finanziamento sono indipendenti. Un’azienda aderente a Fonder ha facoltà di partecipare ad entrambi e contemporaneamente.

4) Si chiede un chiarimento in merito a quanto leggiamo al paraf. 7.  ACCORDO TRA LE PARTI SOCIALI dell’Avviso: Non è ammessa un’unica istanza di condivisione alle OO.SS. riferita a più richieste di voucher. Esempio: invio di un solo fax per richiedere la condivisione di due o più richieste di voucher da presentare al Fondo. Significa che bisogna chiedere la condivisione alle OO.SS. per ogni lavoratore beneficiario del voucher?

R: E’ necessario preliminarmente chiarire che

- per richiesta voucher si intende tutto il “pacchetto” di finanziamento presentato a Fonder e caratterizzato dal codice di richiesta voucher A0115_ …., comprendente il formulario, la domanda di finanziamento, il testo dell’accordo tra le parti sociali, etc. 
- per voucher, invece, si intende il percorso formativo individuale programmato per ogni singolo lavoratore inserito nel formulario di presentazione.
Ciò premesso, ne consegue che la richiesta di voucher è l’insieme dei voucher che la compongono. Il paragrafo citato dell’Avviso prevede che la richiesta di voucher, nella definizione data, deve essere oggetto di un’unica istanza di condivisione alle OO.SS. Nel modello di accordo tra le parti sociali, infatti, è prevista una tabella nella quale vanno inseriti tutti i lavoratori beneficiari di voucher presenti nel formulario, anche se destinatari di percorsi formativi differenti.