Mission e Valori

Mission e Valori

FondER nasce nel 2005 ai sensi dell’art. 188 della legge 388/200 a seguito dell’ Accordo Interconfederale stipulato tra AGIDAE (Associazione Gestori Istituti Dipendenti Dall’Autorità Ecclesiastica) e CGIL-CISL-UIL con il Placet” della C.E.I. con lo scopo di promuovere la cultura della Formazione Continua e finanziare Piani Formativi rivolti ai lavoratori laici e religiosi (vedi Nota MLPS 1032/2007) degli Enti/Istituti aderenti.

In quindici anni di attività lo sforzo principale del FondER è stato, e continua ad essere, quello di semplificare il più possibile i propri strumenti di finanziamento e le procedure per accedere alle risorse per la formazione, nel rispetto delle norme e dei principi di trasparenza e controllo proprie della funzione di pubblico interesse ricoperta dal Fondo.

 

Il FondER forte dei valori peculiari e millenari del proprio mondo di riferimento, ritiene imprescindibile assolvere al proprio scopo con un approccio etico, per cui, fedele al principio solidaristico nella redistribuzione delle risorse, è impegnato a garantire a tutte le realtà ad esso aderenti risorse sufficienti per soddisfare i propri fabbisogni formativi in relazione alla proprie dimensioni e caratteristiche.

Tale approccio etico pienamente condiviso dai Soggetti Costituenti, si concretizza negli atti e nelle delibere degli Organi Statutari, che a loro volta trovano attuazione in una struttura operativa caratterizzata da un organigramma snello ed essenziale, anche per una logica di ottimizzazione dei costi di funzionamento e gestione, però capace di garantire massima funzionalità, assistenza tecnica e sostanziale e tempi di risposta rapidi alle istanze dei propri aderenti.

 

Il motto del Fondo, ancor più valido in questi tempi travagliati nei quali alle difficoltà strutturali del mercato del lavoro nel nostro Paese si sono aggiunte questioni di salute pubblica, rappresenta il principio ispiratore in base al quale è stato costituito il Fondo: la diffusione di conoscenze e buone pratiche al fine di accrescere il bagaglio culturale e professionale dei lavoratori è l’unico modo per infondere consapevolezza e quindi sicurezze sia a livello umano che nello svolgimento delle proprie mansioni,  a proprio beneficio e di conseguenza all’azienda sui appartengono.